I progetti dell'Ecomuseo Argentario: ricerca, documentazione, didattica, divulgazione, valorizzazione...



Storie Preistoriche al Riparo Gaban

15 DIC '21
Storia

A fine 2014 sono stati pubblicati dal MUSE - Museo delle Scienze di Trento i 4 racconti nati dal progetto Storie Preistoriche, scritti dalla giovane archeologa Giorgia Cappelletti e illustrati da Erica Patauner.

L’obiettivo è di far conoscere ai ragazzi la Preistoria del loro territorio attraverso delle brevi storie ambientate in alcuni dei più importanti siti archeologici trentini: paesaggi, piante e animali, abbigliamento dei protagonisti e oggetti d’uso quotidiano descritti nei racconti sono accuratamente scelti in base ai dati ricavati dagli scavi archeologici.

Il progetto si avvale di numerose collaborazioni, tra cui l’Università degli Studi di Trento, il MUSE, il Museo delle Palafitte del Lago di Ledro, il Parco Naturale Paneveggio e Pale di San Martino, l’Associazione Bubamara e lo Studio d’Arte Andromeda.

Anche l’Ecomuseo Argentario è stato un partner attivo, ospitando nel suo territorio uno dei “set” scelti per i racconti, il Riparo Gaban di Martignano. Ne “La magia del flauto” una bambina cacciatrice che vive al Gaban incontra un ragazzo che viene dalla pianura: le grandi conquiste del Neolitico suoneranno alla piccola Lin come un’incredibile magia…

Chi fosse interessato ad acquistare il volume può scrivere a info@ecoargentario.it o recarsi presso la Biblioteca di Civezzano. Sono previsti sconti per le classi scolastiche.

Nell'ambito del progetto sono state promosse nell'estate 2014 e 2015 due Giornate Archeologiche al Riparo Gaban, con visita guidata al sito, laboratori per ragazzi e dimostrazioni di archeologia sperimentale.