CONCORSO "ART BONUS" PER MEMORIA MINERARIA!

13 OTT '20
News

L’iniziativa “Memoria mineraria” tra i migliori progetti del Concorso Art Bonus 2020!

E’ iniziato in questi giorni il “Mese dei Canopi”, che il Comune di Pergine Valsugana e l’Ecomuseo Argentario APS vogliono dedicare alle storie e ai protagonisti dell’antico Distretto minerario di Pergine.

Comune ed Ecomuseo non sono nuovi a questo tema, che a partire dal 2017 è al centro del progetto “Memoria mineraria. Fonti storiche per lo studio dell’antico Distretto minerario di Pergine”, giunto ora alla sua seconda edizione.

L’infaticabile lavoro di ricerca e divulgazione, la partecipazione di più enti – Comunità Alta Valsugana e Bersntol e Parco Miniere Lagorai – e il contributo di B.I.M. Adige, Cassa Rurale Alta Valsugana e Fondazione Caritro hanno decretato il successo della prima fase dell’iniziativa, con la realizzazione di un super-fondo archivistico virtuale con oltre 470 documenti (http://memoriamineraria.thearchivescloud.com/memoriamineraria-web/) e l’organizzazione di una riuscitissima giornata di studi a dicembre 2018.

I risultati ottenuti sono così significativi che, è notizia di questi giorni,  “Memoria mineraria” è stato selezionato tra i migliori progetti che parteciperanno alla V edizione del Concorso Art Bonus.  Organizzata da Ales Spa in collaborazione con Promo PA Fondazione – LuBec, Lucca Beni Culturali, l’edizione 2020 vuole valorizzare la generosità dei mecenati e far conoscere al grande pubblico quest’opportunità di sostegno al patrimonio culturale italiano. Sarà premiato il progetto finanziato attraverso l’Art Bonus più votato tra quelli selezionati sulla piattaforma www.concorsoartbonus.it.  

Come fare per votare l’iniziativa “Memoria mineraria. Fonti storiche per lo studio dell’antico Distretto minerario di Pergine”?

C’è tempo fino al 06 gennaio 2021 per accedere al link https://www.concorsoartbonus.it/edizione2020/progetti/archivio-storico-pergine-valsugana e cliccare "mi piace". Si può esprimere una sola preferenza per ciascuna proposta. L’ente beneficiario e i mecenati del progetto vincitore riceveranno un riconoscimento simbolico.

Tutti sono invitati a collegarsi al link indicato e a esprimere la loro preferenza, diventando così ambasciatori  del nostro territorio e della nostra storia!